Eventi

Archivi categorie

Sani e belli – Tavola Rotonda sulla contraffazione dei farmaci e dei prodotti estetici

Sani e Belli

La contraffazione dei farmaci e dei prodotti estetici

25 maggio 2017

Sala del Carroccio – Campidoglio – ROMA

 

Si è tenuta il 25 maggio 2017 presso la Sala del Carroccio, Palazzo Senatorio, in Piazza del Campidoglio 1, a Roma, la Tavola Rotonda, organizzata dall’Osservatorio Italia In testa,  “Sani e belli” un momento di approfondimento sulla contraffazione dei farmaci e dei prodotti estetici, patrocinata dal Ministero della Salute.

 

Il problema della contraffazione dei farmaci è spesso sottovalutato dal consumatore, che pensa di trovare risparmio economico nella ricerca di farmaci analoghi su canali paralleli. In realtà, la contraffazione dei farmaci comporta un grosso rischio per la salute, configurandosi come una vera e propria truffa.

Si è discusso  dei diritti dei consumatori, di tutela della salute,  di corretta informazione di farmaci e cosmetici,  di alcuni case history di prodotti cosmetici molto noti contraffatti, di norme in tema anticontraffazione, di falsificazione medicinali, di crimini farmaceutici e sistemi anticontraffazione, di alcune operazioni condotte dalle forze dell’ordine sul nostro territorio e molto altro.

Alla Tavola Rotonda,  moderata dalla giornalista e docente IULM Susi Marotti, i problemi e le esigenze di tutela della contraffazione sono stati esposti da alcuni esperti del settore:Vincenzo Ingrosso Tenente Colonnello e  il Maggiore Catja Carboni  del  Comando Carabinieri Tutea della Salute (NAS), Pietro Romano T. Col. Comandante 3° sezione SIAC, Nucleo Speciale Tutela Proprietà Intellettuale  della Guardia di Finanza, Domenico Di Giorgio Dirigente Area Ispezioni e certificazioni AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) Luisa Crisigiovanni Segretario Generale e legale rappresentante  Altroconsumo, Annaluce Licheri, Presidente Osservatorio Italia In Testa, Marco Francetti Avvocato esperto in proprietà industriale Partner – Studio Legale Jacobacci & Associati, Alessandro Mannucci Regulatory Compliance Manager  Safety Assessor Cosmetic Products   SIGMA TAU, Franco Fantozzi,   Security Manager  Bristol-Myers Squibb, Stefano Manfroni  Quality Assurance and Manufacturing Compliance Manager  Angelini.

 

PROGRAMMA

Comunicato stampa

A seguire materiale relativo all’evento

contraffazione in ambito cosmetico 

DiGiorgio_Sani e Belli_25 maggio 2017 – RED

Francetti JACOBACCI

Mannucci SIGMATAU

Romano SIAC GDF



Seminario sulla contraffazione dei farmaci e dei prodotti estetici

Sani e Belli – Contraffazione dei farmaci e dei prodotti estetici

“Sani e belli”

Seminario sulla contraffazione dei farmaci e dei prodotti estetici.

30 marzo 2017  ore 9,00-12,00

Università IULM Milano

Via Carlo Bo 1

aula 123


cibo-che-piace

Il cibo che piace. Stare bene a tavola

Alla LUISS Business School di Roma, il convegno organizzato dall’Osservatorio Italia in Testa in collaborazione con la direzione del Master Food & Wine Business dedicato alla tutela dei prodotti enogastronomici Made in Italy.
Al benvenuto della Direttrice Vicentini della LUISS e del Presidente Licheri dell’Osservatorio sul Made in Italy, sono seguiti gli interventi di numerosi professionisti del settore di tutela dei prodotti in rappresentanza delle Istituzioni, Forze dell’Ordine, Associazioni di Categoria, Consorzi e aziende.


contraffazione

Contraffazione e lotta alle informazioni ingannevoli

Si è tenuto questa mattina il convegno “CONTRAFFAZIONE E LOTTA ALLE INFORMAZIONI INGANNEVOLI. La collaborazione tra Paesi nella tutela dei marchi e dei prodotti”, promosso dall’Osservatorio Italia in Testa in collaborazione con l’Ambasciata di Ungheria.

L’obiettivo dell’evento è stato quello di raccogliere le testimonianze e iniziative delle istituzioni italiane, quali il ministero dello Sviluppo Economico, la Guardia di Finanza e l’Agenzie delle Dogane, oltre ad alcune importanti multinazionali come la British America Tobacco, in merito alla lotta contro la contraffazione e tutela del Made in Italy.


codice moda tutela Made in Italy

Il Codice Moda: prospettive di tutela del Made in Italy

In una sala gremitissima si è tenuto ieri, mercoledì 2 dicembre, il Convegno organizzato dall’Osservatorio sulla tutela dei prodotti del made in Italy “Italia in testa” dal titolo: “Il Codice moda: Prospettive di tutela del Made in Italy” evento organizzato in collaborazione con il LUISS Creative Business Center e l’Istituto Giuridico dello Spettacolo e dell’informazione presso la LUISS a Roma.


marchio di orgiine

L’Italia chiede all’UE un marchio di origine per tutelare il Made In Italy

Osservatorio Italia In Testa: in Europa il business dell’imitazione dei prodotti italiani raggiunge 26 mld di euro contro un export alimentare che vale circa 13 mld.

In Europa il business dell’italian sounding tocca complessivamente i 26 miliardi di euro contro un export alimentare che vale circa 13 miliardi di euro. Le cose non vanno meglio nel resto del mondo: il mercato nord americano sviluppa complessivamente 24 miliardi di euro di fatturato “Italian Sounding” a fronte di un export dei prodotti alimentari autentici pari a circa 3 miliardi di euro. Negli altri Paesi (extra Ue ed extra Nord America) l’italian sounding vale 10 miliardi di euro contro un export dei prodotti made in Italy che vale 4 miliardi di euro (per ogni prodotto alimentare autentico ce ne sono 2,5 falsi). (Dati Federalimentare).